Agricoltura biologica – Fa bene alla natura, fa bene a te.

Cipolle

Descrizione:

il bulbo è la parte edule della pianta. É costituito dall'ingrossamento della parte basale delle foglie che si ispessiscono, divengono carnose, bianche o leggermente colorate di rosso o violetto. Le guaine esterne si presentano invece sottili, cartacee, di colore variabile dal bianco, al dorato, al rosso al violetto, a seconda della varietà. L'apparato radicale è costituito da numerose radici fascicolate e superficiali (in genere nei primi 20-25 cm di terreno), di colore biancastro, normalmente sprovviste di peli radicali e carnose. Alla germinazione presenta una piccola foglia che fuoriesce dal terreno con forma ad anello ed in seguito si solleva ed assume l'aspetto di una frusta. Compaiono poi lentamente le altre foglie.

Origine:

la cipolla è una pianta erbacea biennale probabilmente originaria degli altipiani del Turchestan e dell’Afghanistan (Asia occidentale). La sua coltivazione è molto antica e risale agli Egizi nel IV millennio a.C.; oggi è coltivata in tutto il mondo. Viene coltivata in tutte le regioni italiane.

Sapore:

intenso o dolce a seconda della varietà.

Curiosità:

per evitare di piangere mentre si tagliano le cipolle è necessario utilizzare un coltello affilatissimo, lavandole bene o mettendole in freezer 10-15 minuti prima.

Fa bene perché:

ricca di potassio e povera di sodio, la cipolla possiede proprietà diuretiche naturali. È raccomandata per stimolare la circolazione sanguigna e favorire il controllo di patologie cardiovascolari. Inoltre è un alimento tonificante che possiede un’azione antisettica e disinfettante.

Categoria :

Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic