Agricoltura biologica – Fa bene alla natura, fa bene a te.

Melanzane

Descrizione:

il frutto è una bacca di colore variabile dal bianco al violetto intenso, di forma da sub-sferica a cilindrica e ricca di semi a maturità. La melanzana è una pianta con fusto eretto, erbaceo e parzialmente lignificato, ramificato. Le foglie sono semplici, ovate, ampie, talvolta lievemente lobate con picciolo di 5 cm e oltre. I fiori, di tinta violetto, sono piuttosto grandi e peduncolati, singoli o più frequentemente riuniti in piccoli grappoli.

Origine:

si pensa sia originaria dell’India e della Cina. In Europa la specie arrivò attraverso l’Asia minore e l’Egitto verso il 1300 e nel secolo successivo fu introdotta in Italia.

Sapore:

più o meno dolce a seconda alle diverse varietà.

Curiosità:

la melanzana, come altre Solanacee, contiene la solanina, un alcaloide tossico per l’organismo; pertanto va sempre consumata cotta in quanto l’alta temperatura riduce la quantità di questa sostanza tossica.

Fa bene perché:

la melanzana è ricca d’acqua e quindi poco calorica. Tuttavia presenta proprietà nutrizionali elevate e contribuisce a migliorare l’alimentazione con sostanze utili (minerali, fibre e vitamine). Le fibre sono ben tollerate dall’intestino e ne facilitano il corretto funzionamento.

Categoria :

Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic